camera-climatica-con-illuminazione
Camere per test della luce

Camere per test della luce

Le camere per test della luce, già ormai testate e migliorate, sono state equipaggiate con diversi tipi di lampade.

Siamo riusciti a realizzare un prodotto che da la migliore condizione di coltura per le piante, insetti e organismi.
Il sistema permette di controllare i tre parametri fondamentali per la crescita accelerata: temperatura, Umidità e
Illuminazione.
Questi sono gestiti e monitorati da un sistema di controllo sofisticato e preciso che permette un test di crescita uniforme e
naturale. Diamo libera scelta al cliente di configurare il proprio ambiente climatico, installando
diversi tipi di lampade su ripiani, pareti o entrambe le opzioni.

Proponiamo ad oggi per differenti tipi di applicazioni quattro serie:

Serie LDC : con la luce naturale del giorno, umidità e temperatura
Serie LBC : per la crescita di animali e organismi, umidità e temperatura
Serie LFC : per la crescita di piante, umidità e temperatura
Serie LAC : per la pianta arabidopsis, con umidità e temperatura

Le camere climatiche con illuminazione possono avere altri tipi di applicazioni a seconda della necessità del test di simulazione.

Modelli di camere per test della luce quì

camera-climatica-luci-su-ripiano

camera-di-crescita-FDM

Illuminazione conforme ICH per le camere climatiche

Possiamo produrre camere climatiche con qualsiasi fonte di luce che soddisfino lo standard di emissione D65 / ID65. Ad esempio una lampada fluorescente a luce artificiale che combina luce visibile ed ultravioletta (UV), allo xenon o lampade ad alogenuri metallici. Lo standard D65 è riconosciuto a livello internazionale per la luce esterna, come definito nella norma ISO 10977 (1993). ID65 è lo standard di luce indiretta interna equivalente. Per una sorgente luminosa che emette radiazioni significativa sotto 320 nm, un filtro (s) appropriato può essere montato per eliminare tali radiazioni. Questo tipo di illuminazione soddisfa l’Opzione 1 delle linee guida ICH Q1B.

Oltre alle camere climatiche con illuminazione conforme ICH, realizziamo apparecchi con lampade fluorescenti bianche fredde. Esse sono progettate per un output simile a quello specificato nella norma ISO 10977 (1993); e una lampada fluorescente UV avente una distribuzione spettrale da 320 nm a 400 nm con un’emissione massima di energia tra 350 nm e 370 nm. Una percentuale significativa di UV dovrebbe essere in entrambe le bande di 320 e 360 nm e 360 a 400 nm. Questo tipo di illuminazione è secondo l’Option2 delle linee guida ICH Q1B.

Visualizza tutti i modelli di camere climatiche con illuminazione quì

Sistema di allagamento vasche

Sistema vasche per le camere climatiche

Sistema vasche per le camere climatiche

Il sistema vasche per le camere climatiche, permette di riempire e svuotare acqua in un contenitore situato dentro la camera climatica, senza
l’apertura di essa.
È composta da due contenitori:
Volume contenitori (150 l):

Sistema vasche nelle camere climatiche Sistema vasche nelle camere climatiche
Il riempimento del contenitore interno viene gestito da un dispositivo di livello. Il riempimento e lo scarico dell’acqua avviene tramite una valvola di carico/scarico situata in fondo ad entrambi i contenitori.

Il contenitore esterno è suddiviso in due parti, una contenitrice di acqua, e un’altra gestisce il movimento di essa. Al suo interno è installata una pompa idraulica, una valvola di scarico e un termostato di temperatura per l’acqua. Il termostato è settato a 23°C dal costruttore, e gestisce l’esatta temperatura dell’acqua tramite una resistenza.

Il sistema vasche per le camere climatiche è conforme alle seguenti norme:

EN 1348
EN 12004

Specifiche tecniche

REQUISITI: Durante le gare di F1 i piloti sottopongono le automobili ad angoli di curvatura a velocità folli.
In queste situazioni i pneumatici devono garantire aderenza all’asfalto nel modo più efficiente possibile.
L’efficienza diminuisce il consumo dei pneumatici durante la gara.
Per calcolare questa usura e prevenirla, l’azienda leader Bridgestone aveva bisogno di una macchina di automazione solida
per eseguire stress test sui suoi pneumatici di F1.

SOLUZIONE: FDM ha risposto con lo studio e lo sviluppo di una macchina personalizzata con una camera di stress test dotata
di bracci robotici in grado di effettuare il tiraggio sui pneumatici.
Ecco di seguito le altre funzioni: – pressione ciclica / stiramento di diversi campioni di pneumatici in parallelo
– Possibilità di impostare umidità / temperatura all’interno della camera
– Conteggio dei cicli e calcolo della sollecitazione presente in ogni ciclo
– Allarme alla rottura del pneumatico
– Registrazione dei dati durante tutti gli stress test e la produzione di un registro completo

Camera climatica per mantenimento dei topi

camera-climatica-topi

REQUISITI: istituti di ricerca e laboratori hanno di solito bisogno di camere speciali per testare la crescita di piante o animali.
Ma non sempre queste esigenze incontrano la giusta soluzione con prodotti standard. Ad un rivenditore di camere climatiche tedesco
è stato chiesta da un grande laboratorio scientifico una soluzione speciale: una grande camera climatica per la crescita in sicurezza di topi.
Abbiamo molto a cuore la ricerca perchè pensiamo sia il futuro. Così FDM ha risposto a questa richiesta.

SOLUZIONE: FDM ha proposto una speciale camera climatica a controllo automatico. Questa soluzione è stata dotata di gabbie di contenimento per topi,
luci UV e ambiente controllato, nonché:
– cicli di simulazione Notte/Giorno
– Temperatura programmata e umidità
– Porte rimovibili per facilitare le operazioni dei ricercatori
– allarmi impostabili per aiutare a controllare gli effetti dei medicinali nel tempo
– Registrazione dei dati durante tutti i cicli e la produzione di un registro completo