L’importanza di tarare una camera climatica

Un cambio di temperatura anche solo di un grado può avere un impatto serio su prodotti industriali, dispositivi a base biologica, prodotti automobilistici ed elettronici.

 

Testare la temperatura per alcuni prodotti è una cosa d’importanza vitale in particolare nell’ambito dell’industria aeronautica. È dunque importantissimo tarare regolarmente una camera climatica.

 

Questa guida è nata per mettere a conoscenza l’utente dei numerosi benefici derivanti da una taratura, e analizzeremo:

  1. come andrebbe eseguita la taratura
  2. l’intervallo tra le varie tarature
  3. i fattori da prendere in considerazione quando si sceglie un laboratorio per la taratura
  4. i parametri che debbono essere considerati nella taratura.

Quali sono i vantaggi di tarare una camera ambientale

Col passare del tempo, la taratura di una camera climatica cambierà, proprio come ci si potrebbe aspettare da qualsiasi altro dispositivo dedicato alle misurazioni. L’unico modo per conservare l’accuratezza e godere le migliori prestazione, è di effettuare delle tarature periodicamente. Alcuni dei vantaggi della taratura sono:

 

La precisione

Una taratura frequente aiuta a conservare l’accuratezza delle camere climatiche e ad eliminare il rischio ed i danni potenziali che potrebbero derivare da misurazioni non corrette.

 

La coerenza

Se le camere climatiche non sono tarate possono fornire dei risultati che non sono coerenti relativamente ad un test, rendendo difficile arrivare ad una conclusione certa.

 

L’affidabilità

Se la taratura di uno strumento non è affidabile, i risultati che si ottengono non saranno affidabili neanche loro.

 

La fedeltà

Una camera climatica tarata garantisce che lo strumento sia conforme agli standard industriali ed amministrativi e che si possa usare in completa sicurezza.

 

La tracciabilità

Ogni volta che una camera climatica viene tarata, vengono forniti dei documenti cartacei. Ciò aiuterà nel rintracciare la deviazione di questo strumento così come aiuterà a creare un corretto intervallo di taratura.

L’Intervallo tra le Tarature

Lo scopo primario della taratura è rappresentato dal garantire l’accuratezza e l’affidabilità dei vostri apparecchi. L’uso costante di strumenti di misura li espone ad un certo consumo, cosa che naturalmente ha un impatto sul loro rendimento.

 

Per conservare un’efficienza complessiva di una camera climatica, la taratura deve essere effettuata più frequentemente possibile. L’intervallo tra le tarature dipenderà dai seguenti fattori:

 

I consigli del fabbricante

I fabbricanti di camere climatiche in genere forniscono delle informazioni su quando e come lo strumento deve essere tarato. La cosa può fornire la base per la taratura ma anche altri fattori devono essere considerati per trovare quello che è l’intervallo giusto.

 

Prima o Dopo un Grosso Progetto

È vitale assicurare che una camera climatica funzioni in modo ottimale prima di partire con un grosso progetto. Infatti, che sia stata usata per grossi progetti per lunghi periodi di tempo dovrebbe essere tarata comunque. Ciò perché un utilizzo frequente può avere grande impatto sull’accuratezza e sulle prestazioni dello strumento stesso.

 

Durata e Grado di Utilizzo

Idealmente, la durata ed il grado di utilizzo dovrebbero essere i fattori che determinano la necessità di una nuova taratura. Ciò significa che ogni taratura dovrebbe essere fatta su misura e variare la frequenza in corrispondenza al suo utilizzo.

 

Traumi Subiti dalle Attrezzature

I traumi subiti dalle attrezzature sono quasi inevitabili e la cosa più comune con le camere climatiche è un sovraccarico interno che in genere è la causa di un intenso utilizzo. Quando si presenta un sovraccarico, è importante ricalibrare la camera climatica prima di usarla di nuovo.

Tutti i criteri summenzionati dovrebbero essere presi in considerazione quando si appronta un programma di taratura. Alla lunga una taratura fatta in modo saltuario costerà molto di più se la paragoniamo ad una taratura effettuata con regolarità.

 

Leggi anche: A cosa serve una camera per test ambientale?

 

Cosa dovrebbe essere compreso nel servizio di taratura

Quando si cerca un fornitore in grado di effettuare la taratura, bisogna assicurarsi che offra un servizio omnicomprensivo. Per una taratura di qualità è importante che le seguenti voci siano incluse;

 

Test di Misurazioni Accurati

L’obiettivo di taratura è garantire la sua accuratezza e dei risultati affidabili. Quando si sceglie un fornitore perché effettui una taratura bisogna essere sicuri che lo stesso disponga di strumenti accurati per fare il test.

 

Misurazione del Coefficiente di Incertezza

Il fornitore che avete scelto dovrebbe essere in grado di valutare il coefficiente di incertezza presente nelle misurazioni dello strumento da tarare. La conoscenza del coefficiente di incertezza è importante per il calcolo dell’accuratezza delle misurazioni. Sarete anche in grado di determinare come cambia il rendimento dello strumento di misurazione.

 

Misurazioni e Tracciabilità delle Tarature

La tracciabilità è il fattore chiave per avere una calibrazione affidabile, ma da molte persone viene data per scontata. Se le misurazioni e le tarature sono tracciabili, è possibile risalire agli standard nazionali per ottenere una qualità più alta.

 

Attestato di Taratura

Un fornitore di servizi di qualità per la calibrazione, vi fornirà sempre un attestato per la taratura effettuata. Questo documento contiene dati sulla taratura e serve anche come prova che il vostro apparecchio sia stato tarato correttamente.

Come scegliere un buon laboratorio per la taratura

Competenza e conformità agli standard più elevati dovrebbero essere le vostre priorità quando cercate un laboratorio in grado di tarare il vostro strumento. Le seguenti linee guida vi aiuteranno nella scelta del fornitore più adatto.

Un Laboratorio Accreditato VS un Laboratorio Non Accreditato

Sia i laboratori accreditati che quelli che non lo sono possono fornire servizi di taratura. È importante comprendere cosa vuol dire essere qualificati. Un laboratorio per la taratura che sia stimato viene definito qualificato se segue dei criteri che sono stati stabiliti da organismi accreditati i quali comprendono l’ambiente del laboratorio, il personale e la tracciabilità. Scegliere un laboratorio accreditato garantisce la correttezza del servizio di taratura che riceverete.

 

I Vantaggi della Scelta di un Laboratorio Accreditato

  • Fiducia nei risultati della taratura
  • Personale tecnicamente competente
  • Tracciabilità delle Attrezzature
  • Ambiente del Laboratorio Controllato
  • Nessuna Incertezza nelle misurazioni.

 

I Laboratori di taratura accreditati debbono seguire gli standard industriali più elevati, ISO/IEC 17025

Non è possibile scrivere commenti per questa pagina